IncestoIngoio di spermaStoria veraSesso di gruppoAdolescenteSesso non consensualeMaschi / FemminePompinoImbrogliareFantascienza

Adolescente

I segreti di un pigiama party (Parte 2: I segreti del campeggio)

Erano passate alcune settimane dal viaggio in campeggio ed ero ancora sotto shock. Ero sempre stato tranquillo, ma ora mi sono ritrovato ancora più chiuso. Ogni notte ricordavo la mia esperienza nella tenda, J.D. che violentava il mio buco vergine mentre Alex, che avevo sempre considerato il mio migliore amico, mi teneva fermo nonostante le lacrime e l'elemosina. Il mio culo aveva fatto male per diversi giorni dopo, un costante promemoria della punizione che aveva subito. Ma ciò che odiavo di più di questa intera esperienza non aveva nulla a che fare con J.D. o Alex. Per un motivo che non...

626 I più visti

Likes 0

Le feste della porta accanto

Storia di Fbailey numero 777 Le feste della porta accanto Crescendo, la mia famiglia viveva proprio accanto a una taverna selvaggia. La mamma ha cercato di classificarlo chiamandolo bar, ma il cartello diceva Taverna. La nostra vecchia recinzione stava cadendo a pezzi, quindi una primavera ho aiutato papà a installarne una nuova. Il miglior prezzo per la recinzione della privacy era per sezioni alte un metro e mezzo. Non sarebbe servito a mio padre, ma finanziariamente ha ceduto. Quello che ha deciso è stato di alzarlo a diciotto pollici da terra. In questo modo solo persone alte sette piedi potevano guardarci...

1.1K I più visti

Likes 0

Jefferson High-ch.3: ambra e jeanine

Oh merda. Mettiti i vestiti adesso!! disse. Mi sono tirato su i pantaloni mentre lei si metteva la camicetta. Ecco prendi questo. mi ha passato il reggiseno. Resta qui e mettiti in piedi sul gabinetto. Stai zitto. Ho fatto come mi è stato detto. Ha lasciato la stalla. La porta si aprì e udii la loro conversazione. Perché hai chiuso a chiave la porta? chiese la voce maschile. Mi dispiace, è solo una mia abitudine. Danielle ha risposto. Solo non farlo di nuovo, va bene. Abbastanza giusto. Ho sentito una bancarella aprirsi e chiudersi accanto a me. Rimasi lì sul water...

791 I più visti

Likes 0

L'esattore - Parte 3

Pt 3 Mentre mi sedevo sull'autobus per riprendermi dall'orgasmo intenso che avevo appena avuto, ho sentito il mio cazzo scivolare fuori dalla figa molto bagnata di Mandy. Gemette di disapprovazione e si rannicchiò contro il mio collo. Che trasformazione ha attraversato, pensai mentre la strofinavo culo. Immagino che ora stesse pensando a me come al suo protettore. Di sicuro non voleva Tyrese si avvicina a lei con quel suo cazzo mostruoso! Beh, lei era circa per vedere in prima persona cosa stava per fare a sua madre! La vista e il suono della tredicenne che provava il suo primo orgasmo fecero...

1.7K I più visti

Likes 1

Busto in bocca

Storia di Fbailey numero 168 Busto in bocca Quando ero un bambino mia zia Betty mi dava sempre grandi abbracci e mi stringeva forte dentro di lei e mi stringeva per molto tempo finché non mi dimenavo per scappare. Aveva delle tette davvero grandi e io ero troppo giovane per godermela. La zia Betty aveva o ha quindici anni più di me, quindi quando ho compiuto dieci anni aveva venticinque anni ed io ero abbastanza alta da far entrare la mia testa nella sua enorme scollatura. Anche a lei piaceva. Dopo ogni possibilità che zia Betty aveva, mi premeva la testa...

1.4K I più visti

Likes 0

Mia sorella ed io a Natale - parte 2

Mia sorella ed io a Natale - parte 2 Il campanello suonò per tutta la casa, strofinando il sonno irrefrenabile dai miei occhi stanchi, sollevai la testa di Charlotte dal mio petto e la posai su un cuscino. Girai la chiave e aprii la porta. Mi porto il dito alle labbra, Charlotte sta dormendo, quanto pensi che sia presto? Ho detto. Uhhh, non così presto disse Leo, avvicinandomi alla faccia il suo hublot. Vieni di sopra dissi. Siamo andati in camera mia e ho fatto la doccia. Cos'è successo alla festa? chiese Leone Un ragazzo l'ha provato con mia sorella dissi...

1.3K I più visti

Likes 0

L'emicrania di mio figlio (cap. 3)

Questa storia è un'opera di fantasia. Nulla di ciò è vero. Non usarlo per l'ispirazione. Non ferire le persone che ami. [Leggi i capitoli 1 e 2 prima di procedere] Capitolo 1: sexstories.com/story/104332/ Capitolo 2: sexstories.com/story/104363/ Alex e io ci siamo stabiliti in una nuova normalità nelle settimane e nei mesi successivi. Sarebbe stato privo di sintomi per un po' e poi sarebbe stato colpito da un'altra emicrania. Una pillola dopo e si sarebbe addormentato pacificamente mentre gli succhiavo il cazzo dolce e alla fine ingoiavo il suo sperma mentre mi masturbavo con una gamma crescente di giocattoli sessuali. Se avessi...

2K I più visti

Likes 6

Aiutare mia sorella

Ho una sorella maggiore Lora, un anno più grande di me. Lei è un liceo. È una delle ragazze molto popolari a scuola, ma ha dei problemi quando si tratta di studiare. Onestamente, è incredibilmente sexy! Sono suo fratello e ammetto liberamente che penso che sia sexy e ho molte fantasie di jackoff su di lei. Lora è bionda, occhi azzurri, 5'6 grande figura. L'ho vista molte, molte volte in bikini e posso dire che ha un bel culo e grandi tette, grandi capezzoli quando diventano eretti. Ho alcune foto di lei nel suo bikini che uso per masturbarmi ogni giorno...

2.4K I più visti

Likes 0

Naked Day - parte 7

Allora, Sandy vuole un po' di cazzo. Ci sono stato, l'ho fatto, dissi con un sorriso. Sandy mi ha puntato il dito medio e ha riso. Beh, ho bisogno di una pausa, ho annunciato. Ho preso un asciugamano per Cindy per pulire il viso dal suo doppio viso, poi ho portato una sedia in fondo al letto. Penso che mi siederò qui e dirigerò. Dannazione, tutti e tre i fratelli Monroe nudi sul mio letto. Cominciamo. Johnny alzati sulla tua schiena e lascia che le tue sorelle lavorino per farti diventare duro di nuovo. Sandy, guarda quanto di questo puoi scendere...

775 I più visti

Likes 1

Al servizio dell'Orda

Mi sono svegliato nudo, era strano. Ero andato a letto in pigiama; quando vivi con i tuoi genitori e due fratelli più piccoli devi farlo. Sembrava che non ci fosse niente sopra di me, niente piumino o coperte, solo una leggera brezza che tracciava il mio giovane corpo sodo. Il letto sotto di me era setoso e piacevole, ma questo non compensava la stranezza generale della situazione. Mi misi a sedere e aprii gli occhi per essere accolto da una vista ancora più strana. Di certo non ero nella mia camera da letto a nord di Londra; invece mi sembrava di...

1.3K I più visti

Likes 0