Tiffany, la troia del travestimento

574Report
Tiffany, la troia del travestimento

2:00, California, Los Angeles, nella piscina di un hotel

Ero in piscina con una coppia di amici e mio cugino. All'epoca avevo 15 anni, mio ​​cugino Mark ne aveva 13 e i miei amici John, 14, Steve, 14 e Henry, 16. Stavamo tutti bevendo birra, abbiamo chiesto a un ragazzo di comprarci in un negozio di alimentari locale, e stavamo rilassante.
Eravamo tutti rilassati nei nostri pantaloncini, con tutte le nostre metà superiori scoperte, con John e Mark che erano gli unici ad avere sei pacchetti. Tutti bevevano, ci stavamo divertendo molto!
20 minuti dopo, andiamo alla Jacuzzi e ci sediamo tutti calmi... in serenità...
Abbiamo iniziato a parlare un po', chiedendoci cosa faremmo per un milione di dollari, o qual è la tua fantasia sessuale più folle con una ragazza, faresti mai con tua madre, tua sorella o il tuo cane? Da quel momento in poi le domande sono diventate sempre più cattive e folli finché non ci siamo ritrovati a discutere su quale dei nostri cazzi fosse più grande.
John sosteneva che fosse 8 pollici, cosa che pensavo fosse fasulla. Henry ha detto che era ben 7 pollici ma piuttosto grosso. Steve si siede semplicemente lì e dice che è 6 pollici e mio cugino, Mark, si alza in piedi con un sorriso e dice "Anch'io sono 8 pollici!"
Sono rimasto in silenzio per tutto il tempo... finché tutti non mi hanno guardato...
Ebbene Jack? E tu?
Allora ero solo 5 pollici e ne ero piuttosto imbarazzato... ho detto: "Anch'io sono 8 pollici!"
"Bene", disse John, "sembra che io sia il più grande qui!"
"Dimostralo" disse Mark,
In quell'istante, John si alza e si abbassa i pantaloni rivelando un luccicante cazzo di 8 pollici
Tutti restano lì stupiti...
"E voi, ragazzi?" disse Marco,
Tutti si alzano e si abbassano i pantaloni, ognuno rivelando nella misura esatta in cui ha detto, Significa che tutti erano più grandi di me..
Beh, sono rimasto lì con il mio cazzo da 5 pollici sentendomi piuttosto imbarazzato..
Cos'altro potrei fare?
Poi abbiamo capito che Steve stava tentando qualcosa...
Ha spento la Jacuzzi e stava cercando di infilare il cazzo nei buchi..
"Ehi ragazzi! È una sensazione pazzesca! Provatelo!"
E tutti noi, un po' ubriachi, abbiamo iniziato a provare a scopare i buchi della Jacuzzi attorno al perimetro della Jacuzzi.
Henry faceva fatica a farlo... ma tutti noi siamo riusciti nell'impresa...
Quindi tutti noi ci stavamo "divertendo" cercando di scopare i buchi...
10 minuti dopo tutti noi abbiamo finito di provare e abbiamo riacceso la vasca idromassaggio, lasciando tutti insaziabilmente arrapati e senza niente da scopare... o questo è quello che pensavo...
Ora, prima di permetterti di avventurarti e leggere la parte successiva della storia... lascia che ti dia una breve ma eccellente descrizione di me stesso...
Ero alto circa 1,70 e pesavo circa 175, avevo un po' poco di grasso, dato che la maggior parte del mio peso era nel mio culo grosso.. Direi che può competere con un culo nero per le sue grandi dimensioni. Avevo i capelli neri, castani occhi e labbra adorabili!
Ora torniamo a questo!
"Ho un po' fame" dissi, "vado a prendere qualcosa... torno subito!"
Proprio prima di lasciare la piscina ho visto tutti avvicinarsi e parlare, la maggior parte di loro indicandomi il sedere, cosa che mi ha lasciato un po' perplesso mentre uscivo per andare a portare qualcosa da mangiare..
Torno 5 minuti dopo per vedere tutti sistemarsi e tacere mentre mi sedevo di nuovo in piscina. Tutti avevano in mano un'altra birra, bevendola fino all'ultima goccia.
"Qualcuno vuole degli M&Ms?"
"Certo che ne passerai qualcuno qui" disse Mark..
Mentre mi alzo per darglielo, John, Steve e Henry si alzano tutti e mi afferrano!
"Oh sì! Stavo pianificando che ciò accadesse" disse Mark, abbassandosi i pantaloni..
Hanno tirato giù anche le mine.. solo per infilarsi un tanga rosa..
Così ora ero nudo con un perizoma, trattenuto contro la mia volontà dal cazzo palpitante di Mark. allora ero vergine..
"Apri bene" dice mentre mi infila il suo grosso e caldo cazzo in gola..
Avevo i conati di vomito, soffocavo con un cazzo da 8 pollici in gola e non riuscivo a emettere alcun suono..
Ho provato a lottare così forte che mi contorcevo e lottavo stupito che nessuno ci guardasse..
Poi i litigi sono diventati sempre più calmi... fino al punto in cui non sono più riuscito a trattenere la mia fame e il mio desiderio sessuale...
Ho staccato la testa dal cazzo di Mark e mi sono girata verso John, Steve e Henry..
"Ragazzi, sembrate piuttosto soli là dietro, voi stronzi, mi state solo sculacciando.. che ne dite di lasciarmi andare così posso davvero mostrarvi com'è il divertimento.."
Tutti mi guardavano stupiti..mi stavo "violentando" e lo volevo!
Henry, Steve e John mi hanno lasciato andare e Mark si è incazzato!
"Stupidi idioti adesso..."
L'ho interrotto a metà frase mentre afferrava entrambe le natiche e faceva gola profonda al suo mostro da 8 pollici..
Ho afferrato i pantaloni di Steve, John e Henry e li ho tolti... lasciandoli tutti in bilico con il cazzo di fuori. Ho preso quello di Steve insieme al cazzo di Mark,
"Voglio che voi ragazzi mi scopiate la bocca... spingete semplicemente i vostri cazzi dentro e fuori"
Ho sputato con entrambe le mani e ho afferrato i cazzi di Henry e John e ho iniziato a segarli..
"Più mi sculacciate, meglio sarà" dissi facendo l'occhiolino.
Sono tornato da Mark e Steve e ho spalancato la bocca mentre entrambi mi lanciavano i loro cazzi in bocca!
Mentre i loro cazzi si sfregavano l'uno contro l'altro ed entrambi i miei amici mi sculacciavano forte nel culo... cominciai a gemere, sempre più forte ad ogni sculacciata, entrambe le mie natiche erano di un rosso brillante, entrambi i cazzi nella mia bocca, strofinandosi l'uno contro l'altro. ..
Fino a quando non ce la facevo più e mi sono strappata il perizoma..
"Voglio che tutti voi cominciate a leccarmi il buco!! ADESSO!"
Henry e Steve hanno esitato, ma Mark e John si sono abbassati e hanno iniziato a insegnare al mio buco del culo cosa vuol dire una bella leccata..
Sia Mark che John ora fanno roteare le loro lingue attorno al mio buco stretto, e ho iniziato a gemere mentre Henry decideva di essere romantico..
Si è avvicinato a me e ha iniziato a baciarmi... e io gemevo e lo baciavo a mia volta...
La sua lingua vorticava nella mia bocca, leccandola tutta dentro, mentre sentivo il dito di Steve nel mio buco insieme al movimento di rimming di Mark e John...
Oh, ero così sexy... mi sentivo così bagnato nel mio buco, mi sentivo così sexy con la mia lingua che incontrava quella di Henry, mi sentivo così felice con quattro uomini che soddisfacevano ogni mio desiderio,
Mi alzai e mi avvicinai al bordo della vasca idromassaggio, puntando il dito contro Henry e toccandomi il culo..
Volevo dargli un premio per la sua mossa romantica
Si alzò e camminò verso di me tutto eccitato, ma io lo fermai a 2 pollici di distanza e lo feci sedere su una delle panchine... poi indicai a Mark, John e Steve di sedersi sull'altro bordo della piscina.
Ho sorriso e ho iniziato a stuzzicare Henry mentre ero a quattro zampe, colpendomi il buco, gemendo ad alta voce, stuzzicandolo fino all'orlo dell'esplosione.
Gli ho proibito di masturbarsi e l'ho lasciato semplicemente seduto lì con un grosso cazzo da 7 pollici che stava per esplodere..
Per la prima volta, sapevo cosa stavo facendo perché lo stavo facendo bene..
Volevo che Henry fosse così duro, così arrapato, da diventare una bestia sessuale...
Volevo che Henry mi scopasse con tutto se stesso... Volevo che mi scopasse finché non piangevo...
Nel momento in cui ho indicato indietro, Henry è saltato in piedi, ma è rimasto deluso quando ho indicato gli altri 3 e li ho chiamati..
Ho iniziato a succhiare John e a segare gli altri due mentre iniziavo a scuotere il culo per stuzzicare Henry... gemevo forte sul cazzo di John... succhiandolo con piacere,
Poi ho indicato Henry..
Uscì dalla piscina e prese una bottiglia di lubrificante che aveva preso da casa..
Gliel'ho preso di mano e l'ho gettato nella piscina.. "Non c'è bisogno di quel bambino", ho detto.
E poi lo ha infilato dentro..
Sì, il primo cazzo nel culo..
E il più forte che abbia mai gemito!
Gemevo e ansimavo forte, stupito che non mi avesse spaccato il culo. Ho lasciato andare tutti i loro cazzi e ho iniziato a concentrarmi su quello che attualmente ho nel buco del culo..
Henry mi stava scopando come una bestia, mentre il suo cazzo mi spingeva su per le pareti del culo, mentre lo sentivo entrare e uscire, stavo impazzendo! Mi stava scopando con tutta la sua forza, mi stavano scopando così forte, gemevo, piangevo, aggrappandomi a John...
Ho iniziato a leccare le palle di John, mentre sentivo le palle di Henry schiaffeggiare le mie..
Mi stava scopando così forte, vendicandosi per il modo in cui lo prendevo in giro, fregandomi con tutte le sue forze. Mi sentivo come se avessi gli occhi al cielo, ero in paradiso...
Poi Henry si fermò e chiamò Steve...
Poi si tirò fuori e mi sussurrò all'orecchio:
"Hai mai sentito parlare di doppia penetrazione?"
Il mio cazzo è diventato duro come una roccia e lo stesso vale per i miei capezzoli..
mi sono emozionato così tanto..
Henry e Steve si sdraiano e si intrecciano con le loro palle e il loro cazzo che si incontrano... Due cazzi che stanno in una sorta di perfetto unisono.
Ero in piedi sopra di loro, sul punto di sedermi su due peni caldi e pulsanti..
Mi abbassai lentamente... prima sentendo il cazzo di Henry, poi cadendo su quello di Steve...
Provavo così tanto piacere...non mi importava nemmeno del dolore..
Stavo saltando su e giù dalla gioia, suoni lamentosi emessi dal mio collo, e 2 peni che pulsavano dentro e fuori da un buco stretto.. Mark e John seduti a guardare con invidia..
Guardandoli.. pensai a Mark e John.. e guardai i miei due amanti sotto di me con un sorriso lussurioso..
Che ne dici di provare con 3 ragazzi?
Entrambi alzarono lo sguardo e apprezzarono l'idea.. Ho chiamato Mark e John..
"Misura i tuoi cazzi rispetto all'altro e dimmi..."
John e Mark mi guardarono stupiti..
"Dai, per me? Mi eccita davvero!"
John alzò le spalle, si sporse in avanti e iniziò a baciare Mark alla francese mentre misuravo i loro cazzi.
Con mio grande stupore, John non mentiva, il suo cazzo era il più grosso...
Ed era il mio terzo candidato..
Si sdraiò, allargò le gambe e allineò il suo cazzo con quello di Steve e Henry..
"Oooh, questo è interessante" e ancora una volta mi sono calato sui loro cazzi..
3 cazzi in un buco, una troia gay sopra di loro, geme a pieni polmoni, mentre i cazzi si muovono dentro e fuori.
3 cazzi in un buco e lo ADORO!
Stavo impazzendo, gemendo, saltando e imprecando... ero così arrapato!!!
Poi Henry dice insieme a Steve "Sto venendo! Devo tirarmi fuori!!"
Ho guardato Henry e ho detto "Qui dentro, tesoro!" e ho scopato tutti i loro cazzi con il mio culo enorme...
John, Steve e Henry sono entrati tutti nel mio culo... Gocciolava sperma!!! Era tutto finito quando sono caduto.
Ho guardato Mark e gli ho detto..."Voglio che tu finisca in me, tesoro.."
Mark ha infilato il suo cazzo nel mio culo pieno di sperma senza fare domande... Sono stato scopato da tre cazzi ma ero ancora stretto!!! E intendo STRETTO!
E mi ha scopato, sempre più forte, sempre più forte,
e io gemevo sempre più forte, sempre più forte....
Non ce la facevo più e ho detto "STO VENENDO, OH MIO DIO, STO VENENDO!!! VIENI CON ME MARK!!!"
E poi ho fatto uscire la mia sborra e anche lui ha fatto tutto nel mio buco del culo...
Mi sono sentita così bene dopo...volevo restare la loro puttana per sempre,
Mentre Mark mi cadeva addosso...
E io ho detto: "Come nuova puttana, come dovrei chiamarmi?"
Tiffany, sì Tiffany... la troia travestita con un culo grosso...

Storie simili

The Forgotten Heroes Capitolo 3

Tu ed Eve andate nella foresta per sfuggire ai Cavalieri del Quinto Drago. Per uccidere il silenzio chiedi a Eve qualcosa su di lei. Allora come sei finito nell'Isola del Nord? Eve le afferrò le braccia e vide sul viso un'espressione di profondo pensiero. Ero giovane, avevo solo 23 anni, ancora un bambino da parte degli Elfstander, ma la mia tribù è stata assassinata e quasi spazzata via da una banda di coloni umani. Sono stata risparmiata a causa della mia bellezza naturale e venduta come schiava anni dopo sono finita nei terreni di mezzo dove un ricco uomo della tribù...

879 I più visti

Likes 0

La vendetta di Daniel, parte 2

La vendetta di Daniel, parte 2 Karen era immobile mentre si riprendeva dall'orgasmo. La voce che la prendeva in giro sulla vulnerabilità del suo corpo alla stimolazione e sul fatto che avrebbe avuto più orgasmi. Che la disprezzava a non finire. Questo mostro!! Approfittando di lei in quel modo! Sapeva che era naturale che il suo corpo reagisse in quel modo al vibratore. Sapeva di essere stata violentata. Ma come può essere che questo demone possa desiderare che sia piacevole per lei. Vigliacco! pensò tra sé. Ancora una volta sentì dei movimenti alle sue spalle. Cosa potrebbe succedere dopo? Daniel tornò...

1.4K I più visti

Likes 0

Foto di Laura

Vedevo Laura di tanto in tanto da un paio d'anni, nel migliore dei casi eravamo amici del cazzo, e nel peggiore dei casi passavamo settimane senza parlarci. Eravamo di nuovo insieme da un po' quando Laura chiamò e si autoinvitò quella sera. Laura era eccezionalmente calda, lunghi capelli biondi, occhi azzurri, corpo sodo, abbronzatura tutto l'anno, bel seno coppa B e una figa rasata che adoravo mangiare. Di solito quando Laura veniva dopo il lavoro portava con sé un vestito sexy e si vestiva per me, occasionalmente le facevamo delle foto in vari stati di vestizione e svestizione che salvavamo e...

667 I più visti

Likes 0

Paolo il Vecchio

Di Gail Holmes Paul era il maggiore della famiglia, aveva un fratello e una sorella minore, anche se, prossimo ai venticinque anni, non aveva mai perso la verginità. David, non potresti incontrare un ragazzo più arrapato; bastava guardare una ragazza e lei si bagnava al pensiero. Ma Kerrie ora c'era una ragazza che sapeva come accontentare. Il problema di Paul era che era timido, okay, comprava tutte le riviste per ragazze, e aveva anche portato dei film da vedere, il problema era che sarebbe stato nervoso ogni volta che li guardava nel caso in cui qualcuno della famiglia tornasse a casa...

421 I più visti

Likes 0

Dominazione_(2)

I due guidarono in un silenzio a disagio finché Frank non offrì imbronciato: Non vedo perché continui a vedere questo ragazzo! Non ti rendi conto di quanto sia degradante per me? Mi dispiace, rispose Dana, ma sai che non c'è niente da fare e, a proposito, oggi Jack vuole che tu guardi. Che cosa!?! suo marito da quindici anni urlò indignato. “Certamente non lo farò!!!” Dipende da te, ovviamente, rispose lei in modo pacato, ma ha detto che se non ti fossi presentato sarebbe passato nel tuo ufficio e ti avrebbe picchiato a morte. Frank se ne accorse mentre parcheggiava l'auto...

387 I più visti

Likes 0

Le feste della porta accanto

Storia di Fbailey numero 777 Le feste della porta accanto Crescendo, la mia famiglia viveva proprio accanto a una taverna selvaggia. La mamma ha cercato di classificarlo chiamandolo bar, ma il cartello diceva Taverna. La nostra vecchia recinzione stava cadendo a pezzi, quindi una primavera ho aiutato papà a installarne una nuova. Il miglior prezzo per la recinzione della privacy era per sezioni alte un metro e mezzo. Non sarebbe servito a mio padre, ma finanziariamente ha ceduto. Quello che ha deciso è stato di alzarlo a diciotto pollici da terra. In questo modo solo persone alte sette piedi potevano guardarci...

2.8K I più visti

Likes 0

Voyeur Madre

Mio fratello Josh ed io eravamo sul pavimento a giocare a Scarabeo con Luis e Isabella Gomez a casa loro. La signora Gomez era strana. A volte si sedeva sul divano e ci guardava con un bicchiere di succo d'arancia, in cui tutti sentivamo l'odore della vodka. I suoi vestiti erano sempre notevoli. A volte indossava pantaloni attillati e una camicetta fluttuante, a volte indossava un vestito con una gonna a ruota - del tutto inappropriato per bussare alla casa. E i suoi capelli, che avrebbero dovuto essere neri, erano biondi ma più tendenti all'arancione. Portava sempre un rossetto sgargiante. Izzy...

1K I più visti

Likes 0

Domare il culo di michelle

“Oh Danny, ho aspettato così tanto questo momento – finalmente sei qui – non posso credere che tu sia qui – stasera – voglio donarmi a te. Voglio che tu mi prenda e mi renda tutto tuo – baciami e fammi sapere che questo è reale. Guardandola profondamente negli occhi dissi: Sei stata rinchiusa nei miei sogni per così tanti mesi ormai - ho aspettato così tanto anche questo momento - per poter finalmente abbracciarti, guardarti negli occhi, baciarti e fare ti voglio bene – Michelle voglio farti mia e solo mia!!!.” “Baciami, voglio assaggiare le tue labbra sulle mie” Mi...

727 I più visti

Likes 0

Innamorarsi di Kyle - Capitolo 6

Va bene, ecco la parte successiva. Evvai perché non ci vorranno mille anni! Sono piuttosto orgoglioso di questo capitolo, soprattutto considerando lo stato d'animo da scoreggia cerebrale in cui sono stato... Grazie a tutti coloro che mi hanno dato qualche idea. Sto ancora decidendo come continuare questa storia. Molto probabilmente lo farò, ma probabilmente ci saranno solo un capitolo o due in più. Ma sarete tutti felici di sapere che inizierò un'altra storia non appena questa sarà finita. Sono davvero entusiasta di pubblicarlo; Penso davvero che vi piacerà. Ho ricevuto un'infinità di stesse domande dai PM, quindi ne risponderò ad alcune...

596 I più visti

Likes 0

Fantasia o curiosità

Fantasia, curiosità o verità Bene, da dove comincio………sono sicuro che troverò una soluzione…. Ho una relazione con un uomo meraviglioso da 3 anni e posso dire onestamente che è stata la migliore. Mi ha insegnato un bel po' di cose sul sesso che non sapevo nemmeno esistessero. Cibo, frutta e giocattoli, beh posso dire che giocano un ruolo importante nel divertimento quando si tratta di sesso. Per non parlare del fatto che una videocamera rende il tutto ancora più divertente. Quest'uomo, oh mio Dio, ha il cazzo più grande su cui abbia mai messo le labbra. Non mi ero mai appassionato...

408 I più visti

Likes 1

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.