Tenendolo in famiglia.

2.9KReport
Tenendolo in famiglia.

Dourina stava facendo le solite pulizie di casa in un noioso martedì pomeriggio. Aveva finito la cucina, che aveva sempre bisogno di più lavoro. Gettò le lenzuola del suo letto e di Fred e quelle di sua figlia Fran nella lavatrice e iniziò a correre. Poi andò nella stanza della famiglia per riordinare lì. Ha notato che il cassetto del DVD era aperto, quindi è andata a chiuderlo. Notando che chiunque avesse riprodotto l'ultimo DVD si era dimenticato di tirarlo fuori e riporlo, lo tolse dal vassoio.

Quando lo ha guardato ha potuto vedere dal fatto che il titolo era scritto a mano con un pennarello che si trattava di un video fatto in casa. Dicevano solo zio Dave e zia Marcella. Dave era suo fratello e Marcella era la sua seconda moglie, quindi questo era un video di famiglia. Tutti ne hanno fatti molti per picnic di famiglia, matrimoni e altri eventi familiari, ma Dourine non ricordava di averlo fatto o visto. Curiosa, Dourine lo spinse nella macchina per vedere cosa c'era dentro.

Mentre si trovava di fronte allo schermo piatto da 50 pollici sul muro, l'immagine iniziò a girare. È stato subito chiaro che si trattava di un video di sesso fatto in casa. Dave e Marcella erano sul letto. Erano una coppia divertente. Dave aveva 42 anni, due anni più di Dourine, alto 6'4" e molto magro. Marcella aveva dieci anni in meno, 5'3" ed era un po' paffuto con grandi tette a coppa a D che cadevano molto ea differenza del resto del famiglia, era nera. Nessuno della famiglia ha avuto problemi con lui che ha sposato una ragazza nera. Molte persone hanno dato loro una seconda occhiata quando li hanno visti insieme.

Dourine si chiese come fosse arrivato quel disco. Fred deve averlo preso e lo stava guardando. Il sesso aperto non era niente fuori dall'ordinario per Dourine e Fred. In realtà si erano persino scambiati con Dave e Marcella un paio di volte. Sì, Dourina aveva scopato suo fratello. L'ha scopata la prima volta quando aveva dodici anni e lo facevano ancora occasionalmente fino ad oggi.

Dave era sul letto in ginocchio e Marcella era sdraiata sul letto con il suo cazzo bianco di otto pollici in bocca. Il contrasto con la sua pelle marrone scuro rendeva l'azione ancora più evidente. La sua testa dondolava su e giù sul suo cazzo e si sentivano dei rumori. Dave gemeva di piacere mentre riceveva un bel pompino in gola da sua moglie. Marcella era un'esperta succhiacazzi e si è divertita molto a farlo. Dave diceva sempre scherzosamente che questo era il motivo per cui l'aveva sposata.

Era abbastanza ovvio dal fatto che la fotocamera non si muoveva o zoomava, che era su un treppiede senza che nessuno la facesse funzionare. Dopo aver visto un paio di minuti di questo bel pompino, una seconda donna è entrata in scena. Dourine rimase senza fiato quando vide che era sua figlia Fran di sedici anni. Era già nuda. Fran era alta 5'5 "con un grande corpo atletico e tette a coppa a C alte e sode. Dourine sapeva che Fran aveva un ragazzo e che erano sessualmente attivi. Aveva acconsentito che Fran prendesse la pillola. Ma non lo sapeva che Fran sapeva qualcosa della sua famiglia che aveva una relazione sessuale aperta.

Fran si alzò sul letto e Marcella allargò le gambe. Fran è andato dritto per la figa nera pelosa di Marcella. La sua lingua scivolò tra le labbra della fica di sua zia. Quando ha toccato il clitoride di Marcella, Marcella ha saltato e gemito intorno al cazzo di Dave. Per diversi minuti, Fran ha mangiato la zia mentre Marcella ha continuato a ingoiare il marito. Potevi vedere Fran strofinarsi la figa e Marcella flettere i fianchi in un fottuto movimento mentre la scena continuava. Fran ha leccato e succhiato felicemente il clitoride di Marcella e la lingua si è scopata la fica e il buco del culo. Le faceva piacere ogni volta che riceveva versi felici da Marcella. Dave disse qualcosa che Dourine non capì e tutti si fermarono e si spostarono.

Fran è salita sopra Marcella nella posizione sessantanove e hanno iniziato a mangiarsi le fighe a vicenda. Mentre guardavi Marcella attaccare la figa di Fran su di lei, la telecamera è stata leggermente spostata da Dave e poi è tornato nella scena. È salito sul letto dietro il culo di Fran e la testa di Marcella. Mise la sua erezione di otto pollici tra i due e Marcella se la prese in bocca. La faccia di Dave l'ha scopata per pochi secondi e poi ha messo il suo cazzo nella figa di Fran. Una lunga, lenta spinta e Dave era completamente nella figa della figlia di Dourine. Rimase fermo mentre Marcella leccava rapidamente il clitoride di Fran. Potevi chiaramente sentire Fran dire: "Oh cazzo. Sì. Scopami zio Dave. Scopami bene mentre Marcella mi mangia la figa. Lo adoro. Sì!"

L'angolazione della telecamera era perfetta per mostrare il cazzo di Dave che scivolava dentro e fuori dalla fica di Fran e la lingua di Marcella che lambiva il clitoride della figlia di Dourine. La scena è diventata sempre più calda. Tutti si stavano godendo quello che stava succedendo e lo hanno fatto sapere ad alta voce. Presto, Fran urlò in orgasmo e potevi vedere i suoi succhi allagarsi e coprire il viso di Marcella.

Questo ha messo Marcella oltre il limite e mentre Fran le succhiava il clitoride, Marcella ha avuto un forte orgasmo. Dave non era molto indietro. Gemette e tenne fermo il suo cazzo nella figa di Fran. Potresti vedere i suoi fianchi sussultare leggermente diverse volte mentre svuotava il suo carico di sperma nella figa di Fran. Dourine pensava di essere felice di sapere che Fran prendeva la pillola.

Dave si staccò da Fran e lasciò che il suo cazzo cadesse sul viso di sua moglie, dove lei lo prese prontamente in bocca e lo succhiò per bene. Dave si allontanò e potevi vedere il suo sperma che iniziava a gocciolare dalla fica di Fran. Marcella ha lavato il flusso di sperma. Poi si è alzata un po' e ha succhiato il buco della fica di Fran finché non ha tirato fuori tutto lo sperma che sarebbe uscito. Lei e Fran si sono litigate e si sono scambiate un lungo bacio profondo. Poi il video è stato interrotto.

Dourine si sedette lì senza espressione ma notò che aveva la mano nei pantaloni, strofinandosi la figa bagnata. "Oh!" Si stava chiedendo chi avesse guardato il disco. Qualche tempo dopo, Fran passò di lì. Dourina la chiamò. Quando è entrata nella stanza della famiglia, Dourina ha chiesto: "Sai qualcosa del DVD nel lettore?" "Merda, scusa mamma. Era la prima volta che lo guardavo e il telefono si strizzava. Sono andato a rispondere e mi sono dimenticato che era lì. Mi dispiace."

"So che tu e il tuo ragazzo state facendo sesso, ma non sapevo che tu sapessi niente di tuo padre e io che facciamo sesso con altre persone, specialmente in famiglia. Tuo padre sa che lo sai?" "Non credo. So di te e papà da circa quattro mesi ormai. Una notte mi sono svegliato per andare in bagno e ho sentito dei rumori e sono andato a guardare e ho visto papà e zio Dave che ti scopavano entrambi. Dave era in fondo con il suo cazzo nella tua figa mentre le tue tette erano premute contro il suo petto e papà era in cima a tenerti i fianchi e a fotterti nel culo. Ho guardato finché è finita e ti ho visto succhiare entrambi i loro cazzi puliti ."

"Mamma, voglio chiederti una cosa. Sin da quando ero abbastanza grande per sapere di sesso, volevo che papà mi scopasse. Ti andrebbe bene e pensi che vorrebbe farlo con me?" "Beh tesoro, non ci avevo pensato ma non credo che mi darebbe fastidio. In effetti, ora che ci sto pensando, mi fa eccitare." Non so se tuo padre lo farà, però. Sei la sua preziosa bambina. Non sa nemmeno che non sei vergine." "Mamma? Se lo farà, mangeresti il ​​suo sperma dalla mia figa dopo che ha finito?" "Ne sarei più che felice, Fran."

"Ho un'idea su come possiamo farlo funzionare. Tu ed io abbiamo all'incirca la stessa taglia e ho visto che entrambi teniamo le nostre fighe rasate. Se flirto molto con tuo padre prima di andare a letto, lo farà davvero in vena di farmi una bella scopata Quando è ora di andare a letto gli dirò di andare avanti, che ho qualcosa che devo finire prima di andare a letto ma quando lo farò farò in modo che ne valga la pena aspetta. Dopo che saremo sicuri che si sia addormentato, puoi andare nella camera da letto buia e farti scopare da lui. Penserà che sono io. Quando scoprirà che eri tu, sarà troppo tardi per dire di no. Come ti sembra?" "Wow mamma, sembra un piano."

Arrivarono le dieci e Fran era nella sua stanza. Fred si avvicinò al divano dove era seduta Dourina. Si avvicinò e le diede una stretta a entrambe le tette e poi le baciò il collo. "Ummmm che bello, tesoro", ha detto. "Andiamo a letto Dourine. Tutto quel flirt che hai fatto mi ha reso duro come una roccia. Voglio fotterti a sangue." "Lo voglio anch'io, ma devo finire qualcosa prima di andare a letto. Vai ora e io sarò lì il prima possibile e ne varrò davvero la pena." Dourine appoggiò la testa all'indietro e si scambiarono un lungo bacio. Fred andò a letto senza sapere cosa lo aspettava.

Circa mezz'ora dopo, Fran tornò in soggiorno. "E' ancora ora?" "Penso di sì. Entri nudo. Sarà troppo buio per lui per saperlo. Dorme nudo. Mettiti a letto e vedi se il nostro piano funziona. Di solito gli succhio prima il cazzo per farlo stare bene. Tuo padre è "Non è molto lungo come mio fratello, ma è carino e grosso. Ti riempirà davvero bene". "Ricorda mamma, hai detto che mi avresti mangiato fuori dopo che sono stato pieno dello sperma di papà. Ci vediamo allora."

Fran entrò silenziosamente nella camera da letto buia. Suo padre stava dormendo come pensavano. Si tolse i vestiti e tirò indietro il lenzuolo. Era felice che stesse dormendo sulla schiena. Fran fece scivolare la testa tra le gambe di suo padre e gli succhiò il cazzo floscio in bocca. Fred gemette ma non aprì gli occhi. Diventava sempre più grande e duro, più Fran risucchiava nella sua bocca. Sua madre aveva ragione, era davvero grosso. Fran sapeva che le sarebbe piaciuto avere suo padre in lei, soprattutto per quanto Fran avesse voluto essere scopata da lui per così tanto tempo.

Fran ha oscillato la testa su e giù sul cazzo di suo padre per diversi minuti. Le mise una mano dietro la testa per farle sapere quanto in profondità e quanto velocemente voleva essere risucchiato. Fran smise di succhiare e sollevò una gamba sopra suo padre. Ha allineato il suo cazzo fino al suo buco e ha fatto scivolare la sua figa bagnata su di lui fino a quando non si è seduta sulle sue ginocchia con lui sepolto completamente nella sua presa. Sua madre aveva ragione. Papà era così grosso che sentiva davvero che il suo tunnel dell'amore si allargava per farlo entrare. Era meraviglioso. Questo era il cazzo che l'aveva fatta. Fran gli mise le mani sul petto e lo cavalcò come un pogo stick. Su e giù, su e giù, su e giù. Fred prese il ritmo, spingendosi in alto per soddisfare il suo ritmo. "Eri davvero eccitata, Dourine. Cavalca il mio cazzo. Scopami bene, tesoro."

Ci sono voluti diversi minuti di duro viaggio prima che Fran si portasse a un forte orgasmo sulla virilità di suo padre. Lei gemette forte e gridò: "Oh papà, Yessssss. Vieni per me papà". Questo ha mandato Fred oltre il limite e ha iniziato a venire allo stesso tempo. Stava felicemente riempiendo la sua figa quando si rese conto che aveva detto, papà. I suoi occhi si spalancarono e lui la spinse via dal suo cazzo. "Franco???!!!" "Sì papà. È da molto tempo che voglio che tu mi scopi e la mamma ha detto ok. Ti voglio bene papà."

Dourina accese una luce soffusa in modo che tutti potessero vedere. Poi si avvicinò al letto e salì. Prese il cazzo di Fred in bocca e lo succhiò per bene. "Non sapevamo se saresti stato d'accordo, quindi ti abbiamo fatto questo piccolo trucco. Ora che hai scopato tua figlia, non puoi dire che non lo faresti." Dourine si girò sulla schiena e Fran si alzò sul viso di sua madre e vi abbassò la figa gocciolante.

Mentre Dourine stava mangiando felicemente la fica piena di sborra di sua figlia, Fred ha detto: "Da quando Fran ha iniziato a farsi le prime tette piccole, ho sognato di scoparla. Ma non sapevo come dirti che volevo scopare la mia figlia. Non puoi credere quanto sono felice che voi due abbiate escogitato questo piano.

Fran sussurrò a Dourine: "Possiamo mostrargli il video domani?"









613

Storie simili

Devastato_(1)

Io e la mia ex moglie manteniamo ancora tutti gli ornamenti di una vita coniugale insieme, tranne per il fatto che viviamo separatamente e lei lavora spesso fuori città. Abbiamo sviluppato una catena di corrispondenza e-mail piuttosto fumosa mentre siamo lontani. Adoriamo scriverci reciprocamente storie piccanti in cui recitiamo parti oa volte le piace raccontare le sue vere avventure sessuali che ha vissuto da quando ci siamo separati e ha abbassato le sue inibizioni. Le storie inventate potrebbero essere considerate storie vere, perché sono sempre profondamente radicate in un evento reale che abbiamo condiviso o in una fantasia su cui uno...

823 I più visti

Likes 0

Iron Man 2: Vedova Nera Bukkake

L'Audi argentata di Tony Stark stride dietro un angolo mentre si dirige verso Hammer Industries. Quando arriviamo ho bisogno che tu guardi il perimetro dice Natasha mentre si toglie i fermagli per capelli. Entrerò nella struttura e abbatterò il bersaglio. Si apre la cerniera della camicia rivelando il reggiseno. Il suono dello scatto attira l'attenzione dell'autista, Happy Hogan. Guarda nello specchietto retrovisore. Distratto, inizia a deviare nel traffico in arrivo. Ritorna nella sua corsia. “Guarda la strada” Capito. Capito. Natasha si sgancia il reggiseno e se lo toglie. Si sdraia sul sedile posteriore alzando i piedi in aria. Spinge la gonna...

594 I più visti

Likes 0

Divertimento pigiama party parte 1 - la sera prima_(0)

Nota dell'autore: per favore vacci piano con me; questa è la prima volta che scrivo una storia di sesso di qualsiasi tipo. Sto scrivendo della prima volta che il mio fidanzato (che allora era solo il mio ragazzo) ed io abbiamo scopato. Sarà separato in 2 parti, questa è la prima parte Nome: Kate (io) Età: 14 Colore dei capelli e degli occhi: colore artificiale, capelli rossi lunghi fino alle spalle e occhi castani color miele Altezza: 51 Descrizione del corpo: basso per la mia età, leggermente paffuto intorno alla metà, petto di dimensioni medie (36B) Nome: Seth (il mio ragazzo)...

417 I più visti

Likes 0

Cose graziose cattive

Keri aveva deciso di passare la notte con Sherry. Detestava perdere ogni possibilità che papà Dale scivolasse fuori dal letto della mamma e si infilasse nel suo. Ama completamente Daddy Dale e lui la fa venire e venire. Aveva 12 anni all'inizio e ora ne ha quasi 13. Scopa papà da quasi un anno ormai. Papà è via per uno dei suoi 'viaggi' e lei deve solo venire da qualcosa di diverso dal vibratore o dalle dita. Vorrebbe che la mamma lo facesse con lei, ma questo è semplicemente fuori questione. Lei è terribilmente eccitata. La mamma è stata così tanto...

509 I più visti

Likes 0

Otto - Parte 2

Ormai non sentivamo assolutamente alcuna inibizione tra di noi e avevamo provato quasi tutto quello che c'era da provare. Rene e Jane adoravano esibirsi di fronte a noi e segretamente scommettevano tra loro su quanto tempo ci sarebbe voluto prima che George e io non ne potessimo più e ci unissimo. Per qualche ragione c'era una cosa che non avevamo ancora fatto: né George né io ci eravamo penetrati l'un l'altro. Non c'era un motivo particolare in quanto non trovavamo insolito toccarci e spesso guidavamo i nostri rispettivi cazzi nei passaggi anteriori o posteriori delle ragazze come ci sentivamo in forma...

326 I più visti

Likes 0

Giochiamo a Piggy

Da matricola del liceo, Sara era diventata molto curiosa non solo dei ragazzi, ma ultimamente anche della sua stessa soddisfazione sessuale. Aveva programmato di visitare la sua migliore amica Amy quel sabato mattina, ma Amy e sua madre avevano in programma di fare shopping per gran parte della giornata. Un altro motivo per cui Sara voleva andare alla porta accanto era che aveva notato che Amy e suo padre giocavano spesso a un gioco chiamato Piggy. Ogni tanto lei li guardava giocare insieme e di solito lui la toccava, a volte in posti birichini e altre volte lui che si metteva...

310 I più visti

Likes 0

Il vecchio, parte 1

Il vecchio Di Docker5000 Parte 1 Introduttivo Joseph Montgomery era un uomo anziano. Per la maggior parte della sua vita fu molto povero e molte furono le volte che si ritrovò senza soldi in tasca e nemmeno un posto dove vivere. Ma Giuseppe era un uomo intelligente. Un giorno d'inverno freddo e piovoso, Joseph si ritrovò ancora una volta senza un posto dove stare. Ma fortunatamente per lui si è imbattuto in una vecchia biblioteca chiusa. Così Joseph fece irruzione. Dopo aver acceso un bel fuoco, per riscaldare le sue vecchie ossa, passava il tempo a leggere alcuni dei vecchi libri...

324 I più visti

Likes 0

La camera d'albergo sbagliata - conseguenze

La stanza d'albergo sbagliata - le conseguenze Ecco cosa è realmente successo... Dopo che i nostri orgasmi reciproci si placarono, entrambi decidemmo di fare una doccia prima di andare a cena. Abbiamo provato a farlo in fretta, ma ci siamo ritrovati a toccare e accarezzare leggermente l'applicazione del sapone. Ma l'idea generale era di farsi una bella doccia rinfrescante anche se non aveva un cambio di vestiti pulito. Dato che non ci eravamo sentiti reciprocamente, gli stretti confini della doccia ci hanno permesso di esplorarci a vicenda un po' più a fondo di quanto avessimo previsto solo poco tempo prima. Per...

319 I più visti

Likes 0

Il mio patrigno 2_(1)

La prima storia ha avuto luogo un mercoledì pomeriggio. Il giorno dopo sono tornato a casa tardi a causa delle prove in pista. Quando sono arrivato mia madre e il mio patrigno erano in cucina a parlare. “Chris, tesoro, puoi venire qui un minuto. Ti devo parlare. “Sono entrato e mi sono seduto. Mia madre ha spiegato che mia zia Mary, la moglie di mio zio John, che era incinta di 8 mesi, aveva dei problemi e doveva riposare completamente a letto e quindi mamma e nonna sarebbero andate in macchina in Ohio per dare una mano. Mia madre non voleva...

363 I più visti

Likes 0

Innamorarsi di Kyle - Capitolo 6

Va bene, ecco la parte successiva. Evvai perché non ci vorranno mille anni! Sono piuttosto orgoglioso di questo capitolo, soprattutto considerando lo stato d'animo da scoreggia cerebrale in cui sono stato... Grazie a tutti coloro che mi hanno dato qualche idea. Sto ancora decidendo come continuare questa storia. Molto probabilmente lo farò, ma probabilmente ci saranno solo un capitolo o due in più. Ma sarete tutti felici di sapere che inizierò un'altra storia non appena questa sarà finita. Sono davvero entusiasta di pubblicarlo; Penso davvero che vi piacerà. Ho ricevuto un'infinità di stesse domande dai PM, quindi ne risponderò ad alcune...

278 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.