Amore di uno sconosciuto

1.2KReport
Amore di uno sconosciuto

Stava piovendo fuori. Il vento soffiava e la pioggia cadeva a dirotto sopra di me. Corsi al telefono e chiamai un amico, chiedendogli se voleva venire a farmi compagnia fino alla fine della tempesta.

Quando ho sentito bussare sono corso ad aprire la porta, davanti a me c'era il mio amico Tim e un amico che aveva portato. "Spero non ti dispiaccia se porto Stud, anche lui odia le tempeste." Disse mentre mi passava accanto entrando in casa. Chiudendoci la porta alle spalle, andammo in soggiorno. Seduti sul divano ci mettiamo un film per passare il tempo. Sfogliando i canali, Tim ha trovato uno di quei canali di Playboy. "Ehi, ti dispiace se diamo un'occhiata a questo?" chiese. "certo" urlai mentre mi alzavo e andavo in bagno. Non ho chiuso del tutto la porta quel tanto che bastava per nascondermi. Seduto a fare pipì ho sentito la porta aprirsi. Guardando e vedendo che era solo il cane, mi sono rilassato e ho iniziato a fare pipì. Stud era proprio lì tra le mie gambe a leccare la mia pipì. L'ho spinto via e ho continuato. È tornato e ha ricominciato a leccare la mia pipì. Quindi ho pensato hmmmmmm, mi chiedo... Così, ho iniziato a fare pipì molto lentamente. Lasciando fuoriuscire poche gocce alla volta. Stud ha iniziato a leccarmi, leccando la pipì dalla mia figa. MMMMMM è stato bello. Ho fatto uscire qualche altra goccia di pipì e lui ha leccato di più. Alla fine ho lasciato andare e ho finito di fare pipì.....Quando ho finito lui era lì per pulirmi......Leccandomi la figa velocemente, Infilando la sua lingua nella mia figa cercando di prenderne ogni goccia. Aprendo di più le mie gambe, la sua lingua ha scavato più a fondo nella mia figa...dentro/fuori. All'improvviso la porta del bagno si è spalancata ed è entrato il mio amico Tim..." Che cazzo sta succedendo qui?" Egli gridò. " Cosa stai facendo?" "Io......io.......io.....stavo cercando di andare a fare pipì quando Stud è venuto da me." balbettai. "Stai fuori!" gridò Tim.

Avvicinandosi a me, Tim cadde in ginocchio. Aprendo le mie gambe ha iniziato a leccare la mia figa bagnata.... muovendo la lingua dentro/fuori.... Guardandomi mi chiede "Quindi questo è quello che volevi? Volevi che la tua figa fosse leccata?" Ho provato a rispondere ma è tornato a leccarmi la figa. La sua lingua ha trovato il mio clitoride e ha iniziato a lavorarci intorno... portando un tale piacere. Potevo sentire il mio corpo rispondere alla sua lingua.

Ha messo un dito nella mia figa e ha iniziato a fottermi con le dita... mentre mi leccava e succhiava il clitoride, la mia figa era così bagnata, ne volevo di più... mmmmmmmm succhiamelo più forte l'ho supplicato.
Mi prese in braccio e mi portò in camera da letto. Sdraiandomi sul letto si è infilato di nuovo tra le mie gambe....mi ha leccato e succhiato....la sua lingua calda ha scavato più a fondo nella mia figa...facendomi gocciolare la figa...

Guardandolo mentre mi mangiava la figa, gli ho chiesto se avrebbe urlato per Stud. Tim ha urlato e Stud è entrato di corsa. Dritto alla mia figa con la sua lingua calda, leccando i succhi Tim e ha iniziato. La sua lingua mi ha fatto venire i brividi in tutto il corpo... "Dannazione! Lecca quella figa!!" Ha continuato a leccarmi la figa mettendo la lingua più a fondo....

Tim tirò indietro Stud. "Risparmiami un po' per me ragazzo!" comincio a leccarlo e succhiarlo...prendere il cazzo di Studs lo ha fatto diventare duro velocemente...Ha iniziato a scoparmi la mano...Tim si è tirato indietro e mi ha detto di mettermi a quattro zampe e mettere il culo in aria . Ho fatto come mi era stato detto... Tim è andato in giro e si è seduto sul letto di fronte a me... dandomi dei colpetti sulla schiena chiedendo allo stallone di montarmi... Lo stallone mi salta sulla schiena e inizia a montarmi. Tornando indietro trovo il suo cazzo e lo aiuto a trovare il buco che vuole. Comincia a fottermi con tale forza, portando il suo enorme cazzo dentro e fuori dalla mia figa......sbattendomi più forte....più in profondità nella mia figa.....Tim mi afferra per la nuca e porta la mia bocca al suo cazzo .......... comincio a succhiargli il cazzo mentre Stud mi sta martellando la figa costringendo il cazzo di Tims più in profondità nella mia gola .... Studs mi scopa con tanta forza .... ..sento il cazzo di Tim pulsare,,,,, aspettando di soffiare.....succhio più velocemente....facendo molta attenzione alla testa.....succhiando e leccando sotto la testa del suo cazzo... ...mentre le mie fiche vengono sbattute da Stud....Tim mi afferra la testa e inizia a martellare il suo cazzo più a fondo nella mia gola......fottendomi la bocca finché non mi soffia in gola....... bevendo tutti i suoi succhi, lo lecco fino a pulirlo... Cammina dietro a Stud e lo tira indietro e mi dice di salire sul letto e sdraiarmi con il culo sul bordo. Faccio come mi è stato detto...Lui riporta Stud da me e lo aiuta di nuovo dentro di me......Stud ricomincia a sbattere contro la mia figa.....scavando il suo cazzo più a fondo..scopandomi più forte ......Tim ha lasciato la stanza ed è tornato con un altro cane...." Meet twotone " Mettendo il cagnolino sotto Stud è andato a lavorare sul mio culo.........leccandomi i succhi mentre mi corsero in culo.... Lo stallone continuava a sbattermi la figa, fottendomi più forte, più a fondo con tanta forza... e il piccolo continuava a leccarmi il culo... cominciai a gemere... " mmmmmmm More Stud, andiamo piccola dammi di più." Il mio corpo ha iniziato a prendere vita..... Stud mi ha fottuto più forte sbattendo il suo nodo in profondità nella mia figa ..... ho gridato di dolore ..... Il suo cazzo continuava a fottermi più forte, più velocemente ..... più a fondo nella mia figa ..... fino a quando non è venuto. Lo sperma stava correndo fuori e giù per le mie gambe e il mio culo... Twotone era lì per leccarmi il culo e le gambe pulite dallo sperma... Stud ha tirato fuori il suo cazzo da me ed è andato a sdraiarsi... Tim mi ha detto di sdraiarmi sul pavimento e di sdraiarmi, ma di mettere il culo in aria e di allargare le guance... Ha portato il cagnolino e mi ha strofinato il cazzo sul culo... il cazzo del cane scivola nel mio culo......mmmmmmmm ha iniziato a fottermi il culo con il suo cazzo....più a fondo e più velocemente....per vedere cos'altro succede dovrai aspettare la prossima settimana......

Storie simili

Le coppie si ritirano

Jon era il ragazzo di tutti i giorni, sposato con sua moglie Grace da sei anni, due figli, ha vissuto nella stessa città per tutta la vita. Amava sua moglie e avrebbe fatto qualsiasi cosa per lei; e anche lui ha avuto un'ottima vita sessuale. Stavano insieme dal liceo e la scintilla era ancora lì. Hanno fatto alcune cose pazze insieme e lui era aperto a qualsiasi cosa Grace avesse tentato di provare. Così quando è venuta da lui una settimana prima del loro settimo anniversario e gli ha detto che aveva prenotato un viaggio per loro su un'isola tropicale per...

3.3K I più visti

Likes 0

La rosa spinosa Ch.04

Scarlett strinse le labbra carnose mentre si chinava verso la bassa scrivania accanto al suo letto, prendendo la piuma che aspettava lì, immergendola nell'inchiostro nero e picchiettando via l'eccesso prima di prendere nota sulla carta che aspettava accanto a lui, pronunciando le parole ad alta voce con voce sommessa come lui. “Ho scoperto che l'Orcesso, sebbene dominante nella sua natura, può essere sottomesso con la giusta leva. Mentre si sforzano di sembrare responsabili e potenti, un'affermazione certamente accresciuta dalla loro evidente forza e abilità fisica, loro, come la maggior parte che ho trovato, possono essere facilmente manipolati con la promessa del...

926 I più visti

Likes 0

Lower Greenville Avenue

Kim 28 è una donna attraente alta 5 piedi e 7 pollici con lunghi capelli biondi e un bel sorriso. Se non fosse contro le regole avrebbe indossato i tappi per le orecchie tutta la notte. A volte Kim si preoccupava per il suo udito, mentre la musica martellante si riversava dagli altoparlanti tutt'intorno alla discoteca. Tuttavia, era un ottimo lavoro, con buoni consigli, e ne aveva bisogno se doveva tornare al college in autunno. Era qui solo da un paio di settimane, ma era già abile nel farsi strada nell'affollata pista da ballo e tavoli ancora più affollati nella semioscurità...

912 I più visti

Likes 0

Mio cugino_(1)

Era un po' che non vedevo mio zio e la sua famiglia. L'ultima volta che ricordo che avevano 5 figli. 3 ragazzi 2 ragazze. Due dei ragazzi erano più grandi di me e gli altri erano più giovani di qualche anno. Ero noto per essere il cattivo di tutta la famiglia. Mia madre aveva detto che dovevo stare a casa dei suoi fratelli per l'estate. Sperando di stare lontano dalla vita di città. Mi andava bene che ho bisogno di una pausa dalla festa visto. Mia madre mi ha lasciato. Ecco qui. Spero davvero che tu ne tragga qualcosa, non so...

3.9K I più visti

Likes 3

La mia dolce causa dell'82

Titolo: “La mia dolce Sue nell'82” Nel 1982 ho vissuto con una donna più giovane di nome Karen e la stavo scopando oltre a incontri occasionali con la sua migliore amica Carla. Aveva diversi anni più di Karen ed entrambe le donne sapevano cosa stava succedendo ma non vedevano alcun problema. Sapevo anche che Karen di tanto in tanto scompariva per un giorno o due con la scusa di andare a sciare a Lake Tahoe quando in realtà era da qualche altra parte. Sapevo quando c'era la neve lassù e quando non c'era. Si stava ancora scopando un suo ex fidanzato...

2.4K I più visti

Likes 0

Il mio capo donna

Ciao, mi chiamo Gina, ho 26 anni, capelli neri, ho tette coppa B e sono alta 1,70. A volte ti senti in un certo modo nei confronti dei tuoi superiori. Di solito le ami o le odi, ma credo che il mio capo donna fosse qualcosa di speciale. Era gentile, ma non troppo carina. Lei è 5'9 con capelli e occhi castani. Anche lei aveva un corpo molto carino, con delle belle tette a coppa C, quindi è molto sexy per avere 37 anni. L'ho avuta come capo per circa 3 anni e mi sono masturbato pensando a noi che facevamo...

582 I più visti

Likes 0

Paolo il Vecchio

Di Gail Holmes Paul era il maggiore della famiglia, aveva un fratello e una sorella minore, anche se, prossimo ai venticinque anni, non aveva mai perso la verginità. David, non potresti incontrare un ragazzo più arrapato; bastava guardare una ragazza e lei si bagnava al pensiero. Ma Kerrie ora c'era una ragazza che sapeva come accontentare. Il problema di Paul era che era timido, okay, comprava tutte le riviste per ragazze, e aveva anche portato dei film da vedere, il problema era che sarebbe stato nervoso ogni volta che li guardava nel caso in cui qualcuno della famiglia tornasse a casa...

546 I più visti

Likes 0

Benedizione sotto mentite spoglie

L'indimenticabile avvenimento, che sto per raccontarvi, non è una storia di cazzi e tori, piuttosto è il mio primo tentativo sessuale che ho fatto quando studiavo al quarto anno di ingegneria. Per prima cosa mi presento: vivo con mio zio a Lahore. Essendo un contadino il mio fisico è robusto e la pelle è chiara. Molte donne del villaggio erano attratte da me ma non le ho notate in parte per l'inclinazione di mio padre alle attività religiose nel villaggio e in parte per il timore di essere colto in flagrante. Anche allora i miei occhi rimasero assetati di uno sguardo...

2.4K I più visti

Likes 0

Allenatore Kristen

Mia nipote gioca a softball in una piccola lega sponsorizzata dalla città in cui viviamo. Il suo allenatore, Kristen (non è il suo vero nome), è davvero l'unica cosa divertente delle partite. Kristen è sul lato grosso. Ha una specie di viso grosso su cui si trucca e labbra imbronciate dello stesso colore rosso scuro dei suoi lunghi capelli ricci. Non è quella che definirei una bellezza classica, ma è decisamente fattibile. E se dovessi indovinare, direi che probabilmente aveva tra i primi e i 30 anni. Kristen emana anche l'atmosfera che quando è fuori dal campo, è selvaggia come un...

2.9K I più visti

Likes 0

Mia sorella ed io a Natale - parte 2

Mia sorella ed io a Natale - parte 2 Il campanello suonò per tutta la casa, strofinando il sonno irrefrenabile dai miei occhi stanchi, sollevai la testa di Charlotte dal mio petto e la posai su un cuscino. Girai la chiave e aprii la porta. Mi porto il dito alle labbra, Charlotte sta dormendo, quanto pensi che sia presto? Ho detto. Uhhh, non così presto disse Leo, avvicinandomi alla faccia il suo hublot. Vieni di sopra dissi. Siamo andati in camera mia e ho fatto la doccia. Cos'è successo alla festa? chiese Leone Un ragazzo l'ha provato con mia sorella dissi...

2.9K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.