La mia figliastra mi sta facendo impazzire (parte 3)

1KReport
La mia figliastra mi sta facendo impazzire (parte 3)

Pochi mesi dopo. Tra me e Nadine non è successo più nulla. Sono per metà felice e per metà triste per questo. Ma probabilmente è meglio così. Una vita familiare più normale. Fuori sta diventando più caldo. Katia è via fino a domani, da uno stato all'altro per lavoro. È via sempre più spesso. Ho notato che Nadine era un po' tesa negli ultimi giorni. Era un altro giovedì sera e dopo cena ero sul divano in streaming una nuova serie in TV.

Sento i suoi passi al piano superiore, ma questa volta Nadine si ferma a metà scala. "Franco?" la sua voce vibra leggermente come se fosse nervosa. "Si, che succede?" “Um... potresti venire ad aiutarmi con qualcosa? Ho ordinato dei vestiti online e vorrei la tua opinione. Quali tenere e quali restituire? Per favore?"

Il cuore mi batte forte. Vuole che salga? Nella sua stanza? Dare un parere sui suoi vestiti? Sto diventando molto nervoso. Questa è nuova. Io vado nella sua stanza? Sto diventando teso, ma non posso negarlo. Sono così attratto da Nadine che non posso dire di no. Sta giocando: non posso resistere a giocare. “Ehm... ok. Ti aiuterò. Non che io sia un guru della moda, ma farò del mio meglio”. "Grazie mille! Sarò nella mia stanza. Porte aperte!" "OK! Sto arrivando, dammi solo un momento." "Sicuro".

Metto in pausa la serie in tv, alzandomi dal divano. Cosa sto facendo?! Sto salendo nervosamente le scale. Eccolo. La sua camera. Porta aperta. Mi sto avvicinando. Sta sentendo i miei passi. "Si accomodi! Mi sto solo cambiando, sono dietro la tenda. Mettiti comodo sulla sedia” “Um… ok certo”. Il retro della sua stanza è separato dalla parte anteriore da una tenda. Dietro la tenda ci sono alcuni scaffali aperti e il suo guardaroba. La tenda comincia a muoversi un po', poi lei la apre ed esce. "Cosa ne pensi?" chiede, mettendosi in posa, con le mani sui fianchi, dondolandosi leggermente.

Osservo il panorama, dal basso verso l'alto, cercando di non mostrare il mio nervosismo, cercando di mantenere la calma. È scalza, indossa leggings sportivi, molto attillati. Le sue gambe sono lunghe e sottili. Un bellissimo spazio tra le cosce. Taglio a vita alta dei leggings, ma abbastanza basso da lasciare intravedere l'ombelico. L'elettricità mi scorre lungo la schiena alla vista della sua pancia. Così piatto, tonico, ma femminile e giovanile. La parte superiore lascia scoperte le spalle e le braccia. Adoro la sua pelle leggermente abbronzata. Lei è così bella. La sua figura a clessidra! È bellissima! "Carino!" Lei si gira. I suoi capelli scuri e lunghi ondeggiano. Che culo! Sto cercando di mantenermi composto. "Sembra buono!" Lei si volta e dice: "Mantenere o restituire?" "Ti sta benissimo. Mantenere." Sto sorridendo. "OK. Grazie per la tua opinione, la apprezzo!” “Non è un problema” “Proverò subito il prossimo.” "Sicuro."

Lei scompare dietro la tenda, la chiude. Ma – non posso credere a quello che sto vedendo. Non è completamente chiuso. È aperto, quanto basta per permettermi di vedere attraverso il divario. Quasi non credendo che ciò sia vero, la scena si sta svolgendo davanti ai miei occhi. Lei è in piedi e si abbassa i leggings. Le sue guance nude, le sue gambe. Sto vedendo tutto. E sta migliorando. Non posso credere ai miei occhi! Lei si piega in avanti e riesco ad avere una visione ininterrotta della sua figa splendidamente rasata, del suo buco del culo, delle sue fantastiche cosce e gambe. Mi sento come se stessi sognando. Il mio cazzo sta diventando duro. Lascio che accada. Mi sto divertendo. È semplicemente troppo bello. Adesso si sta togliendo anche il top e allo specchio vedo, per la prima volta, il suo seno nudo. Sono grandi per il suo corpo minuto, coppe taglia C, meravigliosamente vivaci e rotondi con piccoli capezzoli scuri. Sto ammirando la sua completa nudità, il suo corpo meraviglioso. Si sta infilando dei pantaloni caldi e un altro top corto e apre le tende. "E questi?" lei chiede. Di nuovo fa una piroetta. Ha un aspetto fantastico. Ho visto le sue amiche indossare sempre questo tipo di outfit. "Ottimo aspetto. Mantenere!" Sto sorridendo di nuovo. "Grazie!" lei ricambia il sorriso. "Prossimo!" sta annunciando. Di nuovo scompare dietro la tenda. Anche in questo caso non è completamente chiuso e lei sta mettendo su uno spettacolo affascinante. Abbassando gli hot pants, piegandosi in avanti, esponendo le sue bellissime gambe, la figa e il buco del culo. Il suo bellissimo corpo minuto, la sua figura a clessidra! Si sta togliendo il top rivelando il suo seno giovanile. Oh, come mi piacerebbe toccarla su tutto il corpo. Per baciarla ovunque! La mia erezione pulsante mi dà fastidio. Sto aggiustando la mia posizione mentre sono seduto sulla sedia grande in modo che non sia troppo ovvio. Per fortuna indosso la biancheria intima sotto i pantaloni della tuta, mi aiuterà a nascondere il mio cazzo duro. Sta indossando il suo prossimo vestito. È un bikini. Si mette prima il fondo, poi quello sopra. Sta scostando la tenda e sta uscendo. "E il suo?" La sua voce trema un po'. Il suo sorriso è leggermente spento. È nervosa. Anch'io sono nervoso! Ed è molto ovvio il perché. Il bikini è molto rivelatore. Fondo moderno e dal taglio alto. Ma il triangolo davanti è piccolo. È quasi un micro bikini. Le copre a malapena la figa. Un evidente punta di cammello. È così sexy! Mi piacerebbe semplicemente strapparlo e prenderla subito! Anche i suoi capezzoli sono appena coperti dai piccoli triangoli che rivelano la bellissima forma rotonda e piena del suo seno. "Uhm..." è tutto quello che riesco a dire. Si sta girando e anche il triangolo nella parte posteriore del sedere è piccolo. È quasi un bikini con stringhe. Le sue natiche, la forma del suo meraviglioso corpo giovane! È tutto allo scoperto perché io possa vederlo! Sta tornando indietro. Il suo sguardo nervoso incontra il mio. “Penso… che questo sia un po’ troppo rivelatore. Mi sentirei più a mio agio se me lo restituissi, a dire il vero." Le sue labbra iniziano a tremare. All'improvviso le vengono le lacrime agli occhi. Sta lottando per trattenere le lacrime. "Pensi che io sia brutto?" Le lacrime le scendono lungo le guance adesso! “No tesoro, certo che no! Perché vorresti dirlo?" "Perché..." Sembra che stia nascondendo qualcosa. "Sì perché? Puoi dirmelo, tesoro." Sento la sua lotta interiore. La sua bocca si apre e si chiude leggermente ma non escono parole. Pochi istanti dopo scoppia finalmente: "Il mio ragazzo mi ha lasciato la settimana scorsa!" Le lacrime le scendono lungo le guance, sta singhiozzando. "Oh caro!" Apro le braccia per un abbraccio. Prima che io capisca cosa sta succedendo, lei è seduta sulle mie ginocchia tra le mie braccia, spingendo il suo corpo quasi nudo contro di me in un abbraccio intimo. La sua testa sul mio petto. Sento una piccola macchia umida dovuta alle sue lacrime sul mio petto, attraverso la maglietta. I suoi singhiozzi cessano quasi immediatamente. Sento la sua bella pelle nuda e morbida, annuso i suoi capelli. Lei è seduta sulle mie ginocchia, di lato. Non me ne sono accorto! Il mio cazzo duro preme direttamente contro la parte inferiore del suo bikini. Sento la morbidezza della sua figa sul mio cazzo. Sto diventando così duro che non posso farci niente. La mia durezza sta spingendo contro la sua figa. È abbastanza ovvio. Sto pulsando. Deve sentirlo. Sta aggiustando leggermente la sua posizione. Adesso mi sento come se il mio cazzo duro stesse aprendo leggermente le labbra della sua figa, spingendo attraverso la mia biancheria intima, i miei pantaloni da ginnastica sottili e il suo micro slip del bikini, nella sua figa. Non posso fare a meno di espirare un po’ troppo velocemente, un po’ troppo forte. Regalare il mio piacere. Noto che ha smesso di respirare solo per un momento e ora sta anche espirando in modo sommesso e sommesso, come per reprimere un gemito. Sono consapevole che tutta questa situazione è molto sbagliata ma non posso aiutarmi e lascio che accada. “Non essere troppo triste tesoro, sono cose che succedono. E ti sentirai meglio col tempo. Ci sono molte persone che ti amano. Tua madre ti ama, io ti amo. I tuoi amici ti adorano. Non preoccuparti per quell'idiota di un ex ragazzo! Lo dimenticherai in un batter d'occhio". “Grazie Frank!”. Mi sta abbracciando un po' più forte. La sto abbracciando a mia volta. E non sono sicuro di immaginarlo, ma sembra che stia dondolando leggermente la figa avanti e indietro sul mio cazzo ancora duro e pulsante. I miei pantaloni della tuta e lo slip del suo bikini sono così sottili. Mi sento quasi come se fossi dentro di lei. Sono così eccitato che sento il piacere scorrere attraverso tutto il mio corpo. Questa ragazza straordinariamente bella tra le mie braccia, quasi nuda. Ha la metà dei miei anni! Il mio cazzo è così eccitato che mi sento come se fossi sul punto di venire. Non voglio che tutto questo finisca. Lo lascio durare ancora un po'. Tanto piacere! "Come ti senti tesoro?" "Molto meglio." sussurra Nadine. Il tono della sua voce è leggermente spento. Come pieno di piacere. Io: “Spero di essere riuscito a darti un po' di conforto oggi. Va bene se ti lascio fare e torno di sotto?" “Certo Frank, grazie! Buona notte". Mi alzo, spingendola delicatamente dal mio grembo e girandomi velocemente per nascondere la mia erezione. Sono così felice quando chiudo la porta della sua stanza dall'esterno. Vado in bagno. Sto per abbassarmi i pantaloni della tuta quando noto una macchia scura e bagnata sui pantaloni, in grembo. Lo tocco con il dito, lo annuso. Conosco questo odore. Conosco questa sensazione. Era la sua umidità. Sento l'odore della sua umidità sul mio dito e bastano pochi colpi per liberarmi finalmente. Che giovedì sera! La mia figliastra mi sta facendo impazzire!

Copyright Normann Blaze 2022

Per favore fatemi sapere se la storia vi piace e se volete che scriva più capitoli. Mi motiverà grazie

Storie simili

La mia vita 7 - 3-alcuni con mia sorella e la mia migliore amica

Susan annunciò qualche giorno dopo che avrebbe voluto fare una cosa a tre con me e Colin. Aveva dichiarato che era giusto che lo fossi stato con lei e Lynne e desiderava ampliare i suoi orizzonti. Penso che fosse anche curiosa di vederci insieme e anche se Sue non aveva detto a Colin che li stavo guardando dal buco della serratura quando lei e Colin facevano sesso, ero sicuro che a Colin non sarebbe dispiaciuto condividerla. con Me. Ho dato il suggerimento a Colin più tardi quel pomeriggio, quando è venuto da me e gli ho detto che ero troppo stanco...

644 I più visti

Likes 0

Sam 25

Unità di tempo solare = anno unità di tempo planetario = giorno ------------------------------- Sam era stanco, questo era certo. Lo scontro che aveva avuto con Triot aveva esaurito le ultime sue riserve. La luce del sole che poteva percepire lo stava aiutando, anche se non abbastanza velocemente. La presenza di potere che aveva sentito prima si stava avvicinando. Allungandosi sentì la barriera che aveva eretto. Non il più forte che avesse mai fatto, anche se sperava che resistesse. Un movimento accanto a lui lo fece guardare Thantas, un piccolo gemito risuonava nei suoi pensieri. Mi sento più debole di quando sono...

521 I più visti

Likes 0

Dominazione_(2)

I due guidarono in un silenzio a disagio finché Frank non offrì imbronciato: Non vedo perché continui a vedere questo ragazzo! Non ti rendi conto di quanto sia degradante per me? Mi dispiace, rispose Dana, ma sai che non c'è niente da fare e, a proposito, oggi Jack vuole che tu guardi. Che cosa!?! suo marito da quindici anni urlò indignato. “Certamente non lo farò!!!” Dipende da te, ovviamente, rispose lei in modo pacato, ma ha detto che se non ti fossi presentato sarebbe passato nel tuo ufficio e ti avrebbe picchiato a morte. Frank se ne accorse mentre parcheggiava l'auto...

458 I più visti

Likes 0

Un'avventura inaspettata con Robin e Olivia - Capitolo 6

Capitolo sei: La luce rossa La colazione era proprio quello di cui avevo bisogno. Toast, pancetta e uova. Tutto fatto con i giusti condimenti. La pancetta croccante e con un pizzico di zucchero di canna è deliziosa. È facile da rivestire e mettere in forno per un gusto ricco. Il toast è stato realizzato utilizzando un pane francese tagliato di sbieco. È stato tostato leggermente su entrambi i lati e poi il burro è stato spalmato su un lato e sciolto. Le uova devono essere cotte lentamente e soffici. E con un pizzico di formaggio aggiunge un bel sapore. Certo, potrei...

2.3K I più visti

Likes 0

Rahul e Sapna cap. 2:- Sapna prende una botta.

Rahul e Sapna cap. 2:- Sapna prende una botta. Rahul ha accettato il dono di sua madre; Questo è l'inizio della fine per Sapna Disclaimer: questa è un'opera di fantasia completa ambientata in un altro mondo. Se questo non ti è chiaro, allora hai bisogno di un aiuto psichiatrico urgente. Non perdono la violenza nei confronti di altri esseri umani. Questa storia contiene tutti i tipi di violenza, tortura e deviazioni, se questa non è la tua tazza di tè, ti suggerisco di tornare indietro ora. Tags: m/F, bdsm, inc, sad, scat, snuff, tort, ws, cons, rom, humil -------------------------------------------------- -------------------------------------------------- ----------------------------------...

3K I più visti

Likes 0

Totali sconosciuti

Le ferrovie in Gran Bretagna erano gestite negli anni '70 dalla British Rail, con due sindacati principali ASLEF (macchinisti) e NUR (ferrovieri). L'ASLEF ha chiesto uno sciopero ma non tutti i macchinisti erano affiliati e i treni erano ancora in grado di funzionare anche se un servizio ridotto. La città di Londra attira la maggior parte dei suoi lavoratori dalle cinture dei pendolari servite dalle ferrovie, essendo una città vecchia l'infrastruttura stradale rende quasi impossibile spostarsi in auto. Ciò significava che i treni che normalmente trasportavano da 800 a 1000 passeggeri stavano schiacciando fino a 2000 persone in uno spazio non...

1.4K I più visti

Likes 0

Amore di uno sconosciuto

Stava piovendo fuori. Il vento soffiava e la pioggia cadeva a dirotto sopra di me. Corsi al telefono e chiamai un amico, chiedendogli se voleva venire a farmi compagnia fino alla fine della tempesta. Quando ho sentito bussare sono corso ad aprire la porta, davanti a me c'era il mio amico Tim e un amico che aveva portato. Spero non ti dispiaccia se porto Stud, anche lui odia le tempeste. Disse mentre mi passava accanto entrando in casa. Chiudendoci la porta alle spalle, andammo in soggiorno. Seduti sul divano ci mettiamo un film per passare il tempo. Sfogliando i canali, Tim...

1.2K I più visti

Likes 0

Ragazza con un segreto

Copyright, 2012 Castlequeen Mio dio, che brutta esperienza. Ballo dei diplomandi. Un bel mese di preparazione, un vestito da duecento dollari che mi farà lavorare per la mamma tutta l'estate, un paio di scarpe da trecento dollari che mi vedranno schiavo del suo negozio di posta/spedizioni/caselle postali fino a quando avrò cinquantasei anni, e non possiamo dimenticare il taglio di capelli da novanta dollari. Cosa ne ho ricavato? Una cena piuttosto mediocre, dei bei balli, una bella foto e il mio ex ragazzo che ora cerca di farmi spegnere. Non sono un pudico, tutt'altro, ma non sarebbe successo. Sono ancora vergine...

1K I più visti

Likes 0

Amore trafficato cap. 3

Capitolo tre: Un blu nel bordello Angel conosceva Frank fin troppo bene. Era il suo primo magnaccia e le aveva rubato la verginità quando aveva solo sette anni. A quel tempo, era il suo guardiano legale, quindi gli è stato facile torturarla e sfruttarla con i suoi amici. È così che ha incontrato Rich. Era uno degli amici di Frank, e quando si è offerto di sborsare dei soldi per lei, Frank ha colto al volo l'offerta e improvvisamente Angel è appartenuto a Rich all'età illegale di undici anni. Sicuramente Angel aveva provato a scappare molte volte, e infatti ci è...

877 I più visti

Likes 0

Foto di Laura

Vedevo Laura di tanto in tanto da un paio d'anni, nel migliore dei casi eravamo amici del cazzo, e nel peggiore dei casi passavamo settimane senza parlarci. Eravamo di nuovo insieme da un po' quando Laura chiamò e si autoinvitò quella sera. Laura era eccezionalmente calda, lunghi capelli biondi, occhi azzurri, corpo sodo, abbronzatura tutto l'anno, bel seno coppa B e una figa rasata che adoravo mangiare. Di solito quando Laura veniva dopo il lavoro portava con sé un vestito sexy e si vestiva per me, occasionalmente le facevamo delle foto in vari stati di vestizione e svestizione che salvavamo e...

731 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.